Il core team

MATTIA TAVERNINI

CEO – Vehicle Control, Localization and 3D Vision System

Mattia Tavernini è Presidente del Consiglio di Amministrazione e co-fondatore di Robosense Srl.

Prima di essere nominato Presidente del Consiglio di Amministrazione nel 2016, Mattia ha svolto il ruolo di Ingegnere di Ricerca e Sviluppo sin dalla fondazione nel 2012. Ha conseguito la laurea magistrale in Ingegneria Meccatronica presso l'Università degli Studi di Trento e il Dottorato di Ricerca in Scienze Tecnologie e Misure Spaziali dell'Università di Padova, rispettivamente nel 2009 e 2013. Durante l'attività di ricerca ha collaborato con Instituto de Plasmas e Fusao Nuclear - Laboratorio Associado, IST, University of Lisbon nel progetto ITER - International Thermonuclear Experimental Reactor.

In questi ultimi anni il suo lavoro si è focalizzato principalmente sullo sviluppo di soluzioni innovative nel campo della logistica industriale, spaziando dalla localizzazione e controllo di robot mobili con camere e lease, fusione delle informazioni da più sensori e processamento di dati tridimensionali per riconoscimento, localizzazione e misurazione di oggetti, collaborando con importanti aziende italiane ed europee. Sta inoltre collaborando in progetti che coinvolgono tecnologie biomedicali e di riabilitazione.

MARIOLINO DE CECCO

CTO - Academic Advisor

Mariolino De Cecco Ph.D. è co-fondatore di Robosense Srl. 

Professore associato presso il Dipartimento di Ingegneria Industriale dell'Università di Trento. Professore di Misure Meccaniche e Termiche e di Percezione e Azione Robotica. Responsabile del laboratorio MIRo (Misurazioni, Strumentazione e Robotica) e co-propositore e membro del comitato direttivo del progetto AUSILIA della Provincia Autonoma di Trento.

I suoi campi di ricerca riguardano le Misure: valutazione fisico/cognitiva durante la riabilitazione, sensori optomeccanici, sistemi e algoritmi di stima della posizione e dell'assetto per veicoli a guida autonoma - AGV, analisi colorimetrica, sistemi diagnostici ed elaborazione, sistemi di visione per la stima della forma 3D o del movimento, stima del movimento umano con Structure From Motion - SfM, identificazione del sistema, analisi tempo-frequenza, SLAM con lidar; Robotica: pianificazione e controllo del percorso dei sistemi non ortogonali, controllo adattativo, controllo multitasking in tempo reale. Spazio: progettazione e qualificazione di meccanismi, sistemi di test automatici, sistemi di impatto ad alta velocità.

Referente di diversi lavori e congressi internazionali e di diversi progetti di ricerca nazionali e internazionali. Autore di oltre 190 articoli su riviste internazionali con referee, capitoli di libri, articoli su congressi nazionali o internazionali con referee, H-index 33.

MATTEO ZANETTI

Optimization Algorithms and 3D Vision System

Matteo Zanetti ha conseguito la laurea magistrale in ingegneria meccatronica nel 2014 e il dottorato di ricerca in Materiali, Meccatronica e Ingegneria dei Sistemi nel 2019, entrambi presso l’Università degli Studi di Trento.

Il suo lavoro si concentra principalmente sullo sviluppo di algoritmi per la localizzazione di robot mobili e su sistemi di visione 3D.

LUCA MAULE

Mobile Vehicle and Human Machine Interaction

Luca Maule ha conseguito la laurea magistrale in ingegneria meccatronica con specializzazione in robotica nel 2014 e il dottorato di ricerca in Materiali, Meccatronica e Ingegneria dei Sistemi nel 2019 presso l’Università degli studi di Trento.

Nel 2016 ha ottenuto l’abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere presso l’Università degli studi di Trento. Attualmente si occupa di ricerca e sviluppo di soluzioni integrate nel campo della robotica mobile e dell’interazione uomo-macchina in applicazioni cliniche e industriali.

ALESSANDRO LUCHETTI

Mixed Reality and Human Technologies

Alessandro Luchetti si è laureato in ingegneria meccanica presso il Politecnico delle Marche e specializzato in ingegneria meccatronica presso l'Università di Trento in entrambi i casi con il massimo dei voti.

Durante il suo master, ha partecipato alla competizione di Formula SAE come responsabile tecnico del gruppo di sospensione dell’E-Agle Trento racing team. Dopo il suo master, nel suo primo anno di ricerca, ha lavorato sulla rettifica robotizzata di componenti saldati in leghe di titanio per applicazioni aeronautiche per il laboratorio MiRo dell'Università di Trento e Fly Spa (TN).

La sua ricerca sulla Realtà Aumentata è proseguita nel laboratorio del Prof. Hirokazu Kato presso il Nara Institute of Science and Technology (NAIST), Giappone. Oggi la sua passione per le nuove tecnologie focalizza la sua attenzione nello studio dei vantaggi che la loro interazione con gli umani reca nelle fabbriche intelligenti e nel campo clinico.

LUCA BAGLIVO

Technical consultant

Luca Baglivo PhD è un ingegnere di manifattura additiva. Negli ultimi tre anni si è concentrato sulle tecnologie di prototipazione meccatronica, in particolare sulla stampa 3D. Già coordinatore tecnico presso lo stabilimento ProM di Trentino Sviluppo, è attualmente proprietario di un processo per un'azienda privata che produce componenti per la produzione di additivi metallici.

È stato Ricercatore Senior presso l'EURAC - Istituto per le Energie Rinnovabili, ricercatore post-dottorato presso l'Università di Aveiro e il Laboratorio di Sistemi e Robotica - IST Lisbona e ricercatore post-dottorato presso l'Università di Trento al MIRo Lab.

Le sue ricerche hanno riguardato l'identificazione e la localizzazione di oggetti per veicoli autonomi, la pianificazione del movimento per veicoli industriali autonomi, la navigazione cooperativa assistita dal suolo di formazioni di veicoli autonomi subacquei (AUV), e poi l'efficienza energetica negli edifici.

Autore di oltre 40 pubblicazioni su libri, riviste internazionali di riferimento e atti di convegni nazionali/internazionali.

it_IT
en_GB it_IT